Cos'è il softair

    Condividere
    avatar
    Ciclope

    Messaggi : 1380
    Data d'iscrizione : 17.12.10
    Età : 33
    Località : Selargius

    Cos'è il softair

    Messaggio  Ciclope il Ven Ott 21, 2011 1:31 pm

    Cos'è il softair

    Il Softair - o tiro tattico sportivo - è un'attività ludico-ricreativa che si svolge in squadre basata sulla simulazione di situazioni di combattimento e del movimento tattico, è un’attività che principalmente si svolge all’aria aperta.
    Le zone che noi utilizziamo di solito si trovano nelle campagne situate principalmente nella provincia di Cagliari, ma capita non di rado di fare qualche sortita in campi in altre zone della Sardegna.
    Nelle fasi di combattimento vengono utilizzate delle riproduzioni più o meno fedeli di armi da fuoco, principalmente fucili d’assalto, denominate Air Soft Gun (ASG). Si tratta fondamentalmente di fucili ad aria compressa azionati da un motorino elettrico, grazie al quale sono in grado di simulare sia il colpo singolo che la raffica dei fucili reali. Le repliche sono quindi una versione più evoluta dei classici fucili a pallini che tutti conosciamo, i pallini utilizzati sono in materiale plastico rigido con un diametro di circa 6mm, non si tratta di pallini a vernice (paint ball).
    Nonostante l’utilizzo di repliche e pallini si tratta comunque di uno sport sicuro in quanto le repliche vengono regolate nella potenza dalla Legge italiana e durante i giochi è obbligatorio l’utilizzo di protezioni come gli occhiali protettivi.

    Vediamo ora un po’ più nel dettaglio in cosa consiste una partita di softair.
    Iniziamo a fare una prima distinzione, in quanto esistono due grandi tipologie di giochi: i combat e le recon.

    Il Combat

    In linea generale i combat sono partite brevi e giocate in campi di dimensioni limitate, si basano sulla simulazione di situazioni dinamiche di combattimento in cui due o più fazioni si affrontano per la conquista di un obiettivo. In questa tipologia di partite rientrano ad esempio situazioni in cui bisognerà difendere il proprio campo base mentre si cerca di conquistare quello avversario, salvare un ostaggio detenuto o conquistare un edificio. Sono partite in cui si da più peso alla dinamicità dei giochi piuttosto che al movimento tattico anche se questo risulta comunque sempre indispensabile.

    Le Recon

    La recon tenta di simulare il movimento di una pattuglia in territorio ostile, vengono giocate in campi molto ampi in cui risulta quindi importante l’orientamento anche con gps e in tempi lunghi (anche 24 ore) per cui è richiesta un minimo di esperienza e di attrezzatura propria. In campo è presente una difesa unica e varie pattuglie di attacco che si muovono indipendentemente le une dalle altre. Lo scopo delle pattuglie di attacco è di conquistare il numero più alto possibile di obiettivi evitando di farsi vedere dalle pattuglie nemiche. In questa tipologia si tende a dare maggior importanza al movimento tattico (stealth) e alla componente del gioco di ruolo dal vivo, infatti le difese dei singoli obiettivi possono avere delle parti da interpretare a cui gli attaccanti dovranno rispondere in modo adeguato per poter proseguire nel gioco.

      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 11:53 pm